CONFRONTO PUBBLICO DEI CANDIDATI SINDACO DI GALLIPOLI SUL TURISMO

Domenica 8 maggio 2016 alle ore 9,30 presso Teatro Schipa si terra’ l’incontro con i candidati sindaco per la città di Gallipoli. Iniziativa ideata e voluta, nell’interesse esclusivo della città dall’Associazione Imprenditori del Turismo “Gallipoli Città Bella”.

Gallipoli è turismo, per questo un punto decisivo per lo sviluppo serio e forte della città è avere oggi un sindaco e una classe dirigente pubblica competente, impegnata e consapevole dell’importanza del turismo.

Faremo una decina di domande ai candidati e daremo tre minuti a testa per rispondere ad ogni domanda. Parole chiare e impegni seri, questi sono i nostri obiettivi a prescindere dal vincitore. Infatti tutta la rappresentanza comunale dovrà occuparsi dello sviluppo economico e turistico di Gallipoli e del suo territorio. La vera svolta è un comune collaborativo con le forze lavoro del turismo e che guidi la città ad un salto di qualità di livello internazionale.

Sarà un evento pubblico aperto e gratuito alla cittadinanza. È un diritto e un dovere dei cittadini interessarsi al futuro della propria città.

Vi aspettiamo numerosi !

 

Per maggiori informazioni prego contattare +39.0833.18.24.188 – gallipolicittabella@gmail.com


TAVOLO TECNICO SUL TURISMO

“L’istituzione del Tavolo Tecnico per il turismo in Gallipoli, con il comune e le Associazioni degli imprenditori del settore, coordinato dalla mia presenza e quella del Presidente Angelo Ria, è certamente il coronamento di tre anni di lavoro e di iniziative promosse dai soci in questi anni.
Finalmente dopo decine e decine di incontri, dopo manifestazioni e Convegni riuscitissimi, dopo tre Ecodays assolutamente utili e apprezzati, la nuova amministrazione ha accettato la nostra proposta di Tavolo Tecnico con riunioni periodiche quindicinali, presentata pubblicamente a Maggio 2016 in occasione dell’ incontro con gli allora candidati sindaco di Gallipoli.
Mi sento di dire che si tratta di una svolta storica per la città, poiché mettere attorno ad un tavolo gli imprenditori ottimamente rappresentati, funzionari pubblici, l’assessore al turismo, il sindaco ed un esperto di fama nazionale, ha prodotto in 4 riunioni, dal 19 luglio in poi, un clima culturale e programmatorio nuovo e diverso. Si è contenuta la conflittualità, a volte dilagante, nelle estati gallipoline; si sono affrontate e spesso risolte molte urgenze; si è iniziato a parlare di Piano Turistico triennale a medio termine. Insomma, si parla di contenuti, cose concrete ed utili e spesso emergono soluzioni e proposte.
Il sottoscritto in queste 4 sedute ha svolto un ruolo da esperto, tecnico, cercando prima di tutto di affermare un metodo di lavoro, poi introducendo due piani di discussione permanenti e contemporanei: uno cosiddetto delle urgenze e l’altro strategico, teso a disegnare una prospettiva pluriennale per il turismo e Gallipoli stessa.
Il lavoro procede con impegno e contributi da parte di tutti, nonostante le diffidenze iniziali o qualche antica tensione. Oggi, superata l’emergenza estiva, il Tavolo è proiettato sulla Notte Bianca di fine ottobre, sul calendario degli eventi pre festivi e natalizi, sulla Promozione della Destinazione in Italia e nel mondo, sui possibili finanziamenti europei e sulla realizzazione di un Piano Strategico per il turismo, di cui ho già indicato alcuni capisaldi e punti centrali. Insomma, si lavora e si cresce insieme con uno spirito di squadra.
Molto conterà la continuità nei prossimi mesi, la capacità programmatoria nei tempi giusti. Ci vorrà coraggio e capacità di scelte da parte del Comune, che ha dimostrato finora disponibilità ed ascolto.
Da ora alla prossima estate si può fare molto, se si saprà mantenere e sviluppare la via intrapresa.
Appuntamento a fine mese per il quinto Tavolo Tecnico”.

Enrico Paolini

23 ottobre 2016


GALLIPOLI TURISMO MAGAZINE

L’Associazione degli Imprenditori del Turismo di Gallipoli inaugura oggi un Magazine on line, un proprio strumento di comunicazione rivolto ai colleghi, alle istituzioni pubbliche, ai media e, perché no, agli utenti turisti affezionati alla destinazione Gallipoli e Salento. Vogliamo dire la nostra e raccontare oltre due anni di impegno generoso e disinteressato per Gallipoli ed il suo comprensorio, per lo sviluppo di un territorio eccezionale e di una destinazione turistica speciale ed unica.Questo nostro Magazine sarà mensile, aperto al contributo di molti, e protagonista attraverso proposte ed iniziative positive per il turismo, con competenza, rigore e serietà. Lasciamo chiacchiere e polemiche a chi di turismo parla, ma non ne sa….Il primo numero, collegato al nostro sito annuncia l’Ecoday del 7 novembre e il Convegno del 27 novembre, due eventi reali e concreti che ormai sono diventati molto importanti per la città, tanto da essere riferimenti utili ben al di là del territorio e della stessa regione Puglia. Inoltre, informa sulla Associazione ed i suoi programmi, ponendosi come riferimento essenziale per la programmazione turistica ed economica di Gallipoli ed il suo territorio.

di Enrico Paolini

 


INSIGHTS CON IL PRESIDENTE

Perché avete fondato l’Associazione Imprenditori del Turismo di Gallipoli ?

Trovo che l’associazionismo dei privati sia uno strumento indispensabile per l’emancipazione di ogni territorio. La Puglia da sempre ha mostrato dei limiti culturali che hanno ostacolato lo sviluppo dell’associazionismo. Ma noi siamo la prova che la tendenza sta cambiando.

Da chi è costituita l’Associazione ?
L’Associazione Imprenditori del Turismo di Gallipoli è costituita dai marchi tra i più noti ed affermati del Salento, frutto del lavoro professionale ed amorevole di brillanti imprenditori leader del settore. Imprenditori capaci ed impegnati, ma che dedicano tempo e risorse preziosi all’associazionismo, mettendo da parte individualismo ed isolamento, al fine di collaborare per affrontare insieme i problemi comuni e collettivi.
Quali sono gli obiettivi ?
Tra gli obiettivi principali dell’Associazione quello di dare una voce unica e corale alla categoria del Turismo di Gallipoli. Le vicende territoriali che rappresentano problemi ed opportunità comuni, senza rinunciare alla propria individualità, si possono affrontare insieme con competenza e puntualità, nell’interesse di tutto il territorio, quindi anche dei singoli individui ed aziende che lo compongono.
Cosa avete fatto sino ad ora ?
Almeno una volta al mese ci riuniamo per intavolare opinioni, problemi, idee e prospettive, già questo rappresenta un presupposto di condivisione utile ed importante. Abbiamo affidato il compito di coordinare il gruppo al prof. Enrico Paolini, esperto nazionale di marketing del turismo ed ex presidente Enit Italia. 
Naturalmente siamo più propensi a fare, che al dire. In due anni di attività, l’Associazione ha collazionato una serie di eventi ed iniziative a favore della Destinazione Gallipoli.
Il Convegno Gallipoli Turismo, arrivato alla terza edizione, che ogni anno a novembre presenta le novità nazionali e internazionali del settore.
Gallipoli Eco Day, un evento di volontariato ed ambiente a favore della city.
L’Associazione rappresenta l’interlocutore principale privato per enti come Regione Puglia, Gal Serre Salentine, Comune di Gallipoli, Prefettura di Lecce.
Per il secondo anno consecutivo abbiamo ospitato a Gallipoli 20 tour operator internazionali affidatici dalla Regione Puglia in occasione dell’evento Buy Puglia.
Collaboriamo costantemente con associazioni partner allo scopo di ottenere obiettivi comuni, come  ad esempio il protocollo appena firmato da FederBalneari che autorizza i lidi a rimanere montati per tutto l’anno; a nostro avviso un importante  presupposto di destagionalizzazione.
Abbiamo fatto proposte originali che adesso, con il commissario ed il prefetto, speriamo diventino realtà come il tavolo tecnico per il turismo che darebbe attenzione ed obbiettivi condivisi, tra pubblico e privato, per il settore trainante dell’economia cittadina.
Infine, ma non meno importante, stiamo per presentare due nuovi progetti come Gallipoli Hospitality School ed il Programma Gallipoli Internazionale.
Gallipoli, 02 Novembre 2015

CONVEGNO GALLIPOLI TURISMO

Dopo il successo riscosso nelle edizioni 2013 e 2014, il Convegno Gallipoli Turismo ritorna anche quest’anno. Presentata la nuova edizione avrà un taglio molto tecnico e degli ospiti davvero speciali.

Il convegno si svolgerà presso la magnifica location del Teatro Garibaldi a Gallipoli e rappresenterà un’occasione unica di riflessione, formazione e networking.

Maggiori dettagli saranno presto disponibili su questa pagina.


BUY PUGLIA 2014 TAPPA A GALLIPOLI

L’Agenzia Regionale del Turismo Pugliapromozione e l’Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia organizzano, dal 27 al 31 ottobre 2014 prossimi, la seconda edizione di Buy Puglia – Meeting & Travel Experience, che permetterà a buyer internazionali di conoscere l’offerta pugliese dei diversi prodotti turistici regionali.

Buy Puglia 2014 farà tappa anche a Gallipoli per far conoscere la nostra offerta turistica.

Nella giornata degli Educational, il gruppo di buyer internazionali che ha scelto Gallipoli il 28 Ottobre farà parte del segmento “We Are FUNNY in Puglia” dedicato all’intrattenimento, al mare e al cibo e coprirà appunto l’area Sud della Puglia.

Un workshop unito a una vera e propria “Travel Experience”, con la quale “assaporare” esperienze della regione. Uno strumento che non avrebbe mai funzionato se tutti i prodotti turistici non fossero riusciti a organizzarsi e presentarsi come un unico soggetto: divertimento, turismo attivo, esperienze slow, cultura, lusso, wedding, tradizioni, enogastronomia e balneare. Tante, diverse e variegate offerte trasmesse con un’unica grande voce: Puglia.



MOBILITA’ SOSTENIBILE PER GALLIPOLI

Nella visione di Destinazione D’Eccellenza, la mission di Gallipoli, passa anche dalla mobilità. Gallipoli mira a diventare anche un esempio virtuoso di mobilità sostenibile, grazie alle nuove tecnologie di trasporto urbano ed extraurbano.

Parliamo di macchine elettriche, cosiddette golf car, che nascono per il golf e le grandi aree private, ma da poco vivono anche in centro città. Da 2, 4, 6 posti, con la possibilità di trasporto bagagli ed alimenti, oltre che persone, le straordinarie “macchinine” sono alimentate completamente da energia elettrica pertanto ‘non inquinano’ e ‘non fanno rumore’.
Un basso impatto ambientale, associato a un notevole confort dei passeggeri, che alla velocità di massimo 20 km orari possono godere, comodamente, di tutte le bellezze cittadine ed extraurbane; sì è proprio così, perché le macchinine, non essendo veicoli a motori, e avendo un dispositivo a trazione differenziale, sono l’ideale per la circolazione e la utilizzo dei parchi naturali, come ad esempio il Parco di Punta Pizzo.

http://www.angeloria.it/wp-content/uploads/2014/09/mobilit%C3%A0-sostenibile-2.jpeg

Un concetto di mobilità per certi versi (vedi impatto ambientale) simile alla bicicletta, per certi versi simile all’automobile (vedi aspetto abitacolo e trasporto multiplo), un servizio ideale, ad esempio, per un efficiente sistema di facchinaggio nei centri storici della città, dove il transito dei veicoli a motore è stato inibito già da tempo grazie alle zone ZTL. Oppure per un sistema di trasporto, controllo e pulizia, nelle spiagge più belle e inaccessibili del Parco Naturale di Punta Pizzo.

La nostra associazione sta già sperimentando da 2 mesi le macchinine in diverse strutture ricettive ed anche nel centro storico di Gallipoli, il risultato è davvero entusiasmante, gli ospiti gradiscono e l’ambiente ringrazia.


GALLIPOLI ECO DAY 2

Sabato 21 marzo, grazie alla collaborazione dei principali attori sociali del territorio, si svolgerà la seconda edizione di Gallipoli Eco Day.
Contribuiamo a presentare in splendida forma la Città e Destinazione Gallipoli alle porte della lunga Estate 2015.
Gallipoli Eco Day è una giornata di volontariato, dove ogni cittadino può dare, insieme a noi, un importante contributo alla pulizia di alcune location della città.
A Gallipoli l’Estate arriva prima, per questo è necessario presentare la città nella forma migliore per valorizzare al meglio il suo straordinario carattere di Perla dello Ionio.

In ogni Destinazione Turistico Ricettiva di alto livello, l’Ambiente e il Turismo sostenibile camminano di pari passo, ecco perchè la solidarietà tra i due settori merita di essere forte, continua e reciproca.
E’ questo lo spirito di Gallipoli Eco Day.

SVOLGIMENTO:

– durata dalle 9 alle 12, senza impegno.
– appuntamento alle ore 8.00 del 21 marzo, presso il punto di raccolta prescelto.
– i punti di raccolta saranno stabiliti, e comunicati ai partecipanti, entro il giorno 16 di marzo, e avranno un referente che distribuirà gli strumenti necessari.
– i partecipanti saranno dotati di pettorina, sacchi e strumenti utili alla raccolta.
– anche in questa edizione la raccolta sarà indifferenziata.
– i sacchi pieni saranno depositati sulla strada più vicina, dove un mezzo di Navita provvederà tempestivamente alla raccolta.

TRATTI DI RACCOLTA:

-PARCO GONDAR verso COSTA BRADA.
-PARCO GONDAR verso VIA TAVIANO.
-HOTEL LE SIRENE verso PUNTA DELLA SUINA.
-HOTEL LE SIRENE verso SAMARI.
-ROTONDA CIMITERO verso VIA TAVIANO.
-ROTONDA PORTO GAIO verso CAMPING LA MASSERIA.
– CAMPING LA MASSERIA verso LIDO CONCHIGLIE
– COTRIERO verso LIDO PIZZO

➤ PER I PIU’ SPORTIVI, SARA’ POSSIBILE PARTECIPARE ALL’EVENTO CON LA BICICLETTATA ECOLOGICA DI SALENTO BICI TOUR:

Il gruppo in bicicletta si occuperà di bonificare un percorso (che fa parte del circuito del SAC “di mare e di pietre”) che da Gallipoli porta a Matino.
Ritrovo presso Hotel le Sirenè (sulla Gallipoli – Mancaversa, prima di punta della suina)

Accogliamo con piacere chi voglia venire con bici propria (specialmente dai paesi vicini: Casarano, Parabita, Matino, Alezio, Tuglie, Sannicola, Racale, Alliste, Taviano, Melissano…
Mettiamo anche a disposizione biciclette (fino a esaurimento scorte). Prenotazione bici obbligatoria chiamando al 392 11 44 073 (Giulia). Consigliamo di portare scorta personale di acqua.

➤LA RACCOLTA’ CONTINUERA SOTT’ACQUA ANCHE DOMENICA 22 MARZO, A CURA DELL’ASSOCIAZIONE PAOLO PINTO.

Saremo davvero lieti e onorati di avervi ancora con noi in questa giornata di festa e volontariato a favore del bene collettivo.
La partecipazione all’evento è gratuita e aperta a tutti i cittadini di buona volontà che considerano il Turismo sostenibile e l’Ambiente risorse importanti da tutelare e sostenere.
Per ragioni organizzative chiediamo gentilmente di volersi iscrivere al sito www.gallipoliecoday.it, l’iscrizione richiede meno di 1 minuto, ma permetterà di potersi coordinare al meglio.


INCONTRO TRA IMPRENDITORI E PUGLIA SVILUPPO

Il 5 Novembre 2014 si é tenuto presso l’Hotel 33 Baroni a Gallipoli, un incontro con il consulente della Regione Puglia Avv. Giuseppe Mormandi che ha affrontato i seguenti argomenti:

Bandi Europei Regionali
Bandi Europei Nazionali

L’incontro ha riscontrato forte coinvolgimento da parte dei soci e dei rappresentanti delle associazioni di categoria presenti, a tal punto che si stabilirà nei prossimi giorni un secondo incontro per approfondire i punti di maggiore interesse.

opportunità

Per ulteriori informazioni sui Bandi: www.sistema.puglia.it


GALLIPOLI ECO DAY 1

Gallipoli Eco Day 1 è un evento che nasce per dare il via ad una serie di iniziative a supporto del territorio.

Ogni anno il carico antropico che, grazie al Turismo, sceglie sempre più numeroso la destinazione Gallipoli, lascia inevitabilmente tracce che spesso perdurano per tutto l’arco dell’anno. Ai fini di aiutare la città a rimettersi in forma, sia prima, sia dopo una lunga estate, il territorio vuole supportare l’attività degli addetti al settore rifiuti, consapevole della necessità ed importanza dell’iniziativa collettiva, e corale, di tutte le parti sociali.

SVOLGIMENTO:

appuntamento alle ore 8:00 del 26 ottobre, presso il punto di raccolta prescelto.
i punti di raccolta verranno stabiliti, e comunicati ai partecipanti, entro il giorno 20 di ottobre.
i partecipanti verranno dotati con pettorina, sacchi e strumenti necessari alla raccolta.
per quest’anno, la raccolta sarà indifferenziata.
i sacchi pieni verranno depositati sulla strada più vicina, dove un mezzo di Navita provvederà tempestivamente alla raccolta.
TRATTI DI RACCOLTA:

  1. PARCO GONDAR verso COSTA BRADA.
  2. PARCO GONDAR verso VIA TAVIANO.
  3. HOTEL LE SIRENE verso PUNTA DELLA SUINA.
  4. HOTEL LE SIRENE verso SAMARI.
  5. ROTONDA CIMITERO verso VIA TAVIANO.
  6. ROTONDA PORTO GAIO verso CAMPING LA MASSERIA.

3